Agosto 1, 2021 admin

Come caricare immagini svg su wordpress

Vuoi aggiungere file SVG al tuo sito WordPress? Per impostazione predefinita, WordPress ti consente di caricare tutti i formati di file immagine, audio e video più diffusi, ma SVG non è tra questi. In questo articolo, ti mostreremo come aggiungere facilmente SVG in WordPress.

Cos’è SVG?

SVG o Scalable Vector Graphics è un formato di file che definisce la grafica vettoriale utilizzando il linguaggio di markup XML. Il vantaggio principale di SVG è che ti consente di ingrandire le immagini senza perdere qualità o avere pixel.

Come funziona SVG?

Scalable Vector Graphics (SVG) è una tecnologia che visualizza disegni bidimensionali utilizzando XML. Sono diversi dai formati di immagine comunemente usati come PNG, GIF o JPEG.

Se prendi un file immagine png / jpeg e ingrandisci, noterai che l’immagine inizierà a sfocarsi e diventare pixelata.

La grafica vettoriale non utilizza pixel. Invece, usano una mappa bidimensionale che definisce il grafico che stai visualizzando. Quando si ingrandisce, l’immagine non si pixel.

Ciò consente di ingrandire la grafica vettoriale senza perdere la qualità . La cosa più importante è che le immagini SVG possono avere dimensioni di file molto più piccole rispetto a JPEG o PNG.

La grafica vettoriale viene comunemente utilizzata per icone, caratteri di icone, loghi di siti Web e immagini del marchio. Potresti voler aggiungere file SVG in WordPress per il logo, le icone o altri elementi grafici della tua azienda.

Per quanto possano sembrare interessanti, i file SVG sono ancora un po ‘pericolosi. Ecco perché WordPress non supporta i caricamenti di file SVG per impostazione predefinita.

Se carichi un’immagine SVG in WordPress, vedrai il seguente messaggio di errore:

Spiacenti, questo tipo di file non è consentito per motivi di sicurezza.

Problemi di sicurezza relativi a SVG in WordPress

I file SVG contengono codice nel linguaggio di markup XML simile all’HTML. Il browser o il software di editing SVG analizza il linguaggio di markup XML per visualizzare l’output sullo schermo.

Tuttavia, questo apre il tuo sito web a possibili vulnerabilità XML. Può essere utilizzato per ottenere l’accesso non autorizzato ai dati degli utenti, attivare attacchi di forza bruta o attacchi di scripting cross-site.

I metodi che condivideremo in questo articolo proveranno a disinfettare i file SVG per migliorarne la sicurezza. Tuttavia, questi plugin non possono impedire totalmente il caricamento o l’inserimento di codice dannoso .

La soluzione migliore è utilizzare solo file SVG creati da fonti affidabili e limitare i caricamenti SVG solo agli utenti fidati.

Per saperne di più sulla sicurezza, consulta la nostra guida completa alla sicurezza di WordPress per principianti.

Detto questo, diamo un’occhiata a come utilizzare facilmente e in sicurezza i file SVG in WordPress.

Metodo 1. Carica file SVG in WordPress utilizzando il SVG Support

Questo metodo offre un supporto completo per l’aggiunta di file SVG in WordPress. Ti consente inoltre di visualizzare SVG in linea nei post e nelle pagine di WordPress.

Innanzitutto, devi installare e attivare il plug-in SVG Support . Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress .

Dopo l’attivazione, è necessario visitare la pagina Impostazioni »Supporto SVG per configurare le impostazioni del plug-in.

nella pagina delle impostazioni, devi selezionare la casella accanto a “Limitare agli amministratori?” opzione. Ciò consentirà solo a un amministratore del sito di caricare file SVG su WordPress.

La prossima opzione è attivare la modalità avanzata. È necessario selezionare questa opzione solo se si desidera utilizzare funzionalità avanzate come animazioni CSS e rendering SVG in linea.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva modifiche per memorizzare le tue impostazioni.

Ora puoi creare un nuovo post o modificarne uno esistente. Nell’editor dei post, caricherai il tuo file SVG come faresti con qualsiasi altro file immagine. Aggiungi semplicemente un blocco immagine all’editor e poi carica il file SVG.

Ora sarai in grado di caricare e incorporare file SVG in WordPress.

Metodo 2. Carica file SVG in WordPress utilizzando Safe SVG

Questo metodo utilizza anche un plug-in e consente di eseguire la sanificazione dei file SVG caricati su WordPress.

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin Safe SVG . Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plugin per WordPress .

Il plug-in funziona immediatamente e non ci sono impostazioni da configurare. Puoi semplicemente andare avanti e iniziare a caricare i file SVG.

Lo svantaggio è che questo plug-in consente il caricamento in SVG di tutti gli utenti che possono scrivere post sul tuo sito WordPress.

Per controllare chi può caricare i file, dovrai acquistare la versione premium del plug-in

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *